Home > Serie A > Juventus – Cagliari 4-0

Juventus – Cagliari 4-0

12 Dicembre 2005

La Juventus domina dal primo allâultimo minuto la sfida contro il Cagliari. Il poker è frutto di una doppietta di Trezeguet, un gol di Nedved e unâautorete di Vignati

La squadra di Capello ha in mano la partita fin dal primo minuto. Ne passano dieci e arriva il primo gol: al limite dellâarea Vieira controlla bene il pallone e serve Trezeguet, tiro ravvicinato del francese che viene respinto dal portiere, palla a Nedved che a porta vuota mette in rete (1-0). Juventus ancora in avanti al 13â con un cross di Mutu per Trezeguet, ma il portiere in uscita lo anticipa. Al 18â il raddoppio: tacco di Ibrahimovic per Mutu, assist per Trezeguet che di destro insacca (2-0). Al 27â una bella conclusione di Nedved dalla distanza finisce alta, mentre al 33â il ceko serve Trezeguet, ma il suo sinistro al volo finisce fuori di poco. Si ripete Nedved al 33â che, servito da Chiellini, con un bel destro sfiora la traversa. Al 37â ancora Juventus vicina al gol: Trezeguet lancia Mutu che entra in area e prova a battere a rete, ma il portiere si salva in angolo. Al 42â si fa vedere il Cagliari: Langella prova ad impensierire Abbiati con un tiro deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner, Lopez colpisce di testa, Abbiati alza sopra la traversa. Al 45â Ibrahimovic prova un destro dalla distanza neutralizzato da Campagnolo.

Nellâintervallo Sonetti lascia negli spogliatoi Conti e inserisce Budel. Il Cagliari prova a farsi avanti con Gobbi il cui sinistro è fuori misura. Poi è tutta Juve, strepitosa. Al 7â Vieira serve Ibrahimovic, gran destro dello svedese dal limite, il portiere respinge, arriva Trezeguet ma lâarbitro ferma lâazione per fuorigioco del francese. Lâazione del terzo gol è splendida: allâ8â Ibrahimovic apre per Nedved, cross basso per Trezeguet che di destro batte Campagnolo (3-0). Una sostituzione per parte al 12â: Del Piero rileva Ibrahimovic, Cossu entra al posto di Langella. Al 18â Suazo prova il tiro, parato da Abbiati. Al 23â arriva il quarto gol bianconero, che in realtà è un autogol: Trezeguet approfitta del retropassaggio di un avversario, evita il portiere e batte a rete, ma il suo tiro finisce sul palo, Vignati tenta di intervenire sul pallone e lo manda in porta (4-0). Alla mezzora Capello fa entrare Blasi al posto dellâinfortunato Giannichedda. Al 36â ultimo cambio per i bianconeri, fuori Nedved dentro Pessotto. La Juventus controlla la partita fino al termine e con questa vittoria continua la sua marcia solitaria in testa alla classifica.

JUVENTUS â CAGLIARI 4-0

RETI: 10âpt Nedved, 18âpt e 8âst Trezeguet, 23âst Vignati (aut)

JUVENTUS: Abbiati; Zambrotta , Thuram, Cannavaro, Chiellini; Mutu, Giannichedda (29âst Blasi), Vieira, Nedved (36âst Pessotto); Ibrahimovic (12âst Del Piero), Trezeguet.
All. Capello.
A disposizione: Chimenti, Kovac, Balzaretti, Olivera.

CAGLIARI: Campagnolo; Lopez, Vignati, Bizera, Agostini; Esposito, Conticchio (23âst Capone), Conti (1âst Budel), Gobbi; Suazo, Langella (12âst Cossu).
All. Sonetti.
A disposizione: Tomasig, Cocco, Pani, Pisano.

ARBITRO: Mazzoleni
AMMONITI: 38âpt Agostini, 2âst Bizera, 38âst Lopez
SPETTTATORI: 27.587
INCASSO: 361.327

I commenti sono chiusi.