Archivio

Archivio 10 Dicembre 2004

sono juventino fiero di esserlo

10 Dicembre 2004 2 commenti

Bologna-Juventus

Per quanto il Bologna non stia navigando in acque troppo tranquille e i punti in classifica siano appena 13, ben 22 in meno della Juventus, quella di domenica non si può considerare una trasferta facile per i bianconeri. Il Dall?Ara, infatti, è un campo sul quale, storicamente, è difficile imporsi. La Juve come spesso accade, anche a Bologna ha i numeri dalla sua, ma tutti i punti ottenuti in Emilia sono stati particolarmente sudati. Lo scorso anno i bianconeri riuscirono a conquistare i tre punti, grazie ad una rete di Iuliano: una delle 23 vittorie. In 20 occasioni la Juventus ha portato a casa un pareggio, mentre 18 sono le vittorie dei rossoblu. In 61 incontri i bianconeri hanno segnato 81 reti, subendone 70: sono cifre che spiegano bene quanto, da sempre, sia duro fare risultato a Bologna. Ora poi che il grande vecchio del calcio italiano, Carletto Mazzone, è tornato ad accomodarsi sulla panchina rossoblu, la partita si arricchisce di un nuovo interessante motivo: la sfida a distanza tra due dei tecnici più preparati del campionato.