Archivio

Archivio 8 Dicembre 2004

grazie roma

8 Dicembre 2004 3 commenti

8 dic Roma-Real Madrid 0-3

La Roma affronta il Real nell’ultimo appuntamento europeo della Stagione. Lo Stadio Olimpico è vuoto per la squalifica del campo inflitta dall’uefa dopo gli episodi di Roma-Dinamo Kiev

Primo Tempo.
Il Real ha l’acqua alla gola e deve assolutamente vincere per essere certo della qualificazione alla seconda fase della Champions. Al 2′ minuto di Testa Ronaldo manda di poco fuori. Gli spagnoli tengono palla e la Roma è arroccata in difesa ma un’accelerazione bruciante di Ronaldo batte la difesa giallorossa e infila Pelizzoli in uscita, è il 9′ minuto e il Real passa in vantaggio.
La gara è giocata su ritmi lentissimi, al 21′ gran lancio di Beckham per per Ronaldo che controlla di petto e mette sul fondo.
Al 31′ Candela su punizione mette i brividi all”‘emerengues” scheggiando l’incrocio dei pali. Roberto Carlos riscalda i guanti di Pelizzoli e al 35′ tira una botta dai 30 metri ben parata dal portiere giallorosso.
Al 36′ doppio tentativo di tiro di Aquilani, la seconda conclusione esce sul fondo di poco più di un metro. La prima frazione si chiude con una gran botta di Cufrè dai 25 metri, tiro centrale respinto di pugno da Casillas.

Secondo Tempo
La Roma sembra più determinata e le punte giallorosse alzano il pressing fino all linea dei difensori madridisti. Il Real si adatta al ritmo più alto impresso dalla squadra di Del Neri e Ronaldo al 4′ minuto impegna a terra Pelizzoli. Al 15′ Ronaldo semina il panico nella difesa giallorossa fino a che Dellas lo atterra in area, calcio di rigore e ammonizione per il difensore greco. Figo dal dischetto non sbaglia e infila Pelizzoli alla sua sinistra.
28′ gran botta di Mancini su punizione, è il primo tiro dei giallorossi nel secondo tempo. Un minuto più tardi Corvia mette in rete la è in fuorigioco e l’arbitro annulla.
Al 37′ strepitoso gol di Figo che salta Dellas con un tocco morbito sotto il pallone e batte Pelizzoli con un destro a pelo d’erba.
La gara finisce con la Roma sconfitta dal Real Madrid con il punteggio di 3-0